CONDIVIDI

Il 2016 sarà l’anno dei videoproiettori? Purtroppo non possiamo prevedere con certezza quale settore tecnologico sarà tra i più fortunati, ma abbiamo notato che, rispetto lo scorso anno, il 2015 ha fatto registrare un trend in netta crescita per il mercato dei video proiettori e quindi la nostra attenzione oggi ricade su di loro.

I videoproiettori sono dispositivi elettronici utilizzati per visualizzare video o immagini fisse, per lo più dalle grandi aziende, università o durante i convegni per la presentazione di slides, powerpoint e video. Negli ultimi anni però, ha iniziato a essere presente anche negli ambienti casalinghi, e vengono utilizzati sia per l’intrattenimento visivo, affiancato a sistemi di home theatre, per ricreare l’esperienza cinematografica e televisiva in alta definizione, sia per scopi ludici come il gaming, godendo di una visuale decisamente più ampia rispetto a quella di un monitor o una TV.

Proiettando la luce su una qualsiasi superficie (o su un apposito telo) il video proiettore riproduce le immagini con un’ampiezza fino a 250 pollici. La luminosità dell’immagine visualizzata dipende direttamente dalla luminosità dell’ambiente circostante, quindi per ottenere una buona qualità di visuale e un livello di contrasti elevato conviene proiettare in un luogo buio. Esistono anche modelli di micro video proiettori, chiamati Pico Projectors che riescono a proiettare fino a 3 metri di distanza, utili nel caso di mini conferenze, che sono collegabili tramite smartphone, tablet e fotocamere, ma che non abbiamo considerato in questa guida, focalizzata sui migliori videoproiettori economici presenti sul mercato.

Le caratteristiche generali di un videoproiettore che orientano la scelta nell’acquisto possono essere diverse, come la risoluzione che solitamente è indicata da numeri seguiti dalle lettere i (linee interlacciate) oppure p (linee in scansione progressiva) come ad esempio 720p, altrimenti, nei proiettori digitali la definizione totale viene indicata con il prodotto dei pixel come le tre risoluzioni standard: SVGA 800 x 600 pixel, XGA 1024 x 768 pixel e SXGA: 1280 x 1024 pixel e il prezzo varia anche in base al tipo di tecnologia scelta per il video proiettore (CRT tritubo a tubo catodico, DLP digital light processing a microspecchi, LCD liquid crystal display a cristalli liquidi). Il proiettore LCD offre maggior saturazione mentre DLP maggior contrasto, di contro invece abbiamo un’immagine più pixelata con LCD e un effetto arcobaleno con DLP. L’Aspect Ratio indica il formato dell’immagine ed è dato dal rapporto tra la larghezza e la sua altezza (tradizionale 4/3 adatto per la proiezione di PC e videogame, wide screen 16:9 per DVD e contenuti in HD), gli altri parametri che si cercano di analizzare prima dell’acquisto solitamente sono: la luminosità misurata in ANSI Lumen, il contrasto che rappresenta il rapporto tra massima e minima luminosità, e questo valore più alto è più l’immagine sarà ricca con colori saturi, e il livello di rumorosità misurato in dB (decibel).

Facili da installare e tarare, i video proiettori moderni non richiedono particolari accorgimenti se non quelli di posizione e messa a fuoco. Nella fascia di prezzo al di sotto dei 1.000€ per le categorie gaming e home theatre abbiamo scelto i seguenti video proiettori (VPR):

BenQ W1080ST+

 Il modello BenQ W1080ST+ è un video proiettore con un ottimo rapporto di qualità/prezzo. Rappresenta la versione aggiornata del BenQ W1080ST e le sue caratteristiche principali lo designano come uno dei modelli top nella video proiezione Home Theatre.

E’ il miglior videoproiettore wireless per piccoli spazi. La sigla ST sta per Short Throw, ossia che il suo funzionamento va a prescindere della distanza e può essere anche essere posizionato vicino alla parete. Questo video proiettore nasce dalla tecnologia DLP a singolo chip con risoluzione Full HD 1080 e dispone di due porte HDMI. La lente è a ottica corta ed è dotata di modalità tridimensionale via DLP Link, la luminosità è pari a 2000 ANSI Lumen. Il video proiettore BenQ W1080ST+ è in grado di proiettare 100 pollici su una parete a solo 1 metro e mezzo di distanza. Risaltano all’occhio l’alta luminosità e la buona profondità del nero e i dettagli. Le immagini risultano molto nitide e i colori brillanti grazie alla tecnologia Brilliant Colour.

Questo video proiettore domestico regala flessibilità di posizionamento e installazione per godere di un’esperienza cinematografica o di gaming wireless ad ogni occasione con il Kit Wireless Full HD come accessorio opzionale. Predispone anche di un altoparlante integrato da 10W che offre un’esperienza audio immersiva con quattro modalità predefinite e un’equalizzatore. La proiezione laterale è calibrata dalla funzione 2D Keystone (orizzontale e verticale) che permette di correggere l’effetto trapezio non appena viene installato il video proiettore. Perfetto anche per il gaming, questo video proiettore ha un tempo di risposta ottimizzato e responsivo, consentendo azioni rapide, ininterrotte e coinvolgenti.

PRO

✔ Obiettivo a corta distanza Short Throw
✔ Buona qualità delle immagini a tutto tondo

CONTRO

✖ Scene scure con gli occhiali 3D (non in dotazione)
✖ Immagine 3D poco profonda

 

BenQ W1110

Benq W1110 Proiettore DLP, Ruota Colori a 6 Segmenti, Bassa Rumorosità, Bianco
Prezzo consigliato: 899€
Risparmi: 161.01€ (18%)
Prezzo: 737.99€

 Il video proiettore BenQ W1110 si trova nella fascia di prezzo medio-bassa, ma nonostante ciò, riesce ad ottenere un’immagine realistica grazie alla ruota colori a 6 segmenti (RGBRGB) con velocità 6X, un sistema audio avvolgente con Cinema Master + e calibrazione ISFccc. Il Kit Full HD Wireless è opzionale (come nel modello BenQ W1080ST+) e nella confezione sono compresi oltre al video proiettore, una copertura per la lente, il telecomando con batterie, il cavo d’alimentazione e una guida Quick Start con manuale in CD.

Questo video proiettore ha un sistema ottico ottimizzato Full-HD (1080p) con tecnologia DLP a singolo chip e motore ottico, tecnologia Brilliant Color e funziona in modo silenzioso per proiettare i vostri video home-entertainment preferiti senza disturbarvi con il rumore delle ventole. Un’accoppiata vincente, insieme al sistema Smart Eco di ottimizzazione automatica delle immagini, regola l’uscita di luce migliorandone il contrasto rende le immagini nitide, cristalline e ricche nei dettagli. La potenza della lampada è di 2200 Lumen, con durata fino a 6000 ore e il contrasto dell’immagine è di 15.000:1.

Sono presenti su questo modello due porte HDMI per i collegamenti video e audio e una USB alimentata, oltre a un paio di ingressi audio jack anche se BenQ W1110 è dotato di un sistema audio interno con un altoparlante da 10 W. Questo video proiettore è in grado di proiettare un’immagine da 100 pollici da una distanza di 2,5 metri ed è user friendly. Con BenQ W1110 è possibile controllare indipendentemente i sei colori primari R/G/B/C/M/Y gestendo singolarmente luminosità, saturazione e contrasto. Le lenti realizzate in puro vetro garantiscono la brillantezza delle immagini per qualsiasi contenuto in alta definizione, blue-ray, trasmissioni TV e videogiochi.

PRO

✔ Costo contenuto
✔ Molte opzioni di connessione

CONTRO

✖ Colore poco uniforme
✖ Presenta solo un altoparlante mono

OPTOMA HD26

 Il video proiettore Optoma HD26 ha tutta la stoffa per essere considerato uno tra i modelli migliori in commercio, con tecnologia DLP a singolo chip, Full HD, on Screen Display (OSD) e Kensington lock per posizionarlo al sicuro. La lampada dura 6500 ore in modalità Eco, e consente la riproduzione di filmati 3D collegando qualsiasi sorgente 3D come lettori Blue-Ray.

Progettato per l’home entertainment questo video proiettore è in grado di connettere dispositivi esterni grazie a una delle due porte HDMI, ha un rendimento luminoso pari a 3200 ANSI Lumen. Ha un’uscita audio da 3,5 mm, una porta per collegare un trasmettitore opzionale di sincronizzazione 3D, una porta USB.

Optoma H26 è un video proiettore dotato di un proprio sistema speaker audio integrato a 10W ed è dotato di tante funzionalità utili per la calibrazione dell’immagine per migliorare il tono, la saturazione e la gamma di colore. La Dynamic Black Technology consente di dare più profondità alle immagini regolando la potenza della lampada per ottenere un ottimo rapporto di contrasto nelle immagini.

Estremamente semplice da utilizzare, incluso nella confezione c’è anche un telecomando retroilluminato, perfetto per le condizioni che si creano durante la proiezione nelle stanze buie. Perfetto per guardare programmi televisivi, sport e film d’azione. L’input lag è di soli 33ms, perfetto per i videogiocatori che non vogliono perdersi nemmeno una scena durante il gioco.

PRO

✔ Buona qualità dell’immagine
✔ Diverse opzioni di calibrazione
✔ Basso valore di input lag

CONTRO

✖ Zoom ottico limitato
✖ Effetto Rainbow e rumore delle ventole percepibili

OPTOMA HD141X

 Il video proiettore Optoma HD141X garantisce una esperienza unica per i film e videogiochi. Questo modello è Full HD 1080p con modalità anche 3D e 3000 Lumen di potenza di luminosità. Potrete utilizzare questo video proiettore a partire da una distanza di 1,5 metri a 10 metri e telecomandarlo grazie al telecomando retroilluminato incluso nella confezione.

Optoma HD141X è dotato di tecnologia DarkChip 3 DLP, in grado di proiettare immagini fino a 120 pollici di immagini in 16:9, perfetto per ricreare l’atmosfera del cinema in casa propria. Con due porte HDMI è facilmente collegabile a dispositivi esterni, una delle porte è abilitata al Mobile High Definition Link (MHL) il quale consente di collegare ad esempio un Roku per lo streaming TV.

Il proiettore Home Entertainment è progettato per poterlo utilizzare in ogni tipo di stanza. Provvisto di mono speaker audio da 10 W, offre una buona qualità del suono e sufficiente da riempire una stanza di medie dimensioni. L’installazione è semplice, con la messa a fuoco manuale e lo zoom 1,1x. Anche per questo modello di video proiettore l’input lag è misurato a soli 33 ms in modalità gioco e 33,8 in modalità cinema. Esattamente come l’altro modello Optoma è presente la tecnologia Dynamic Black, in grado di dare profondità alle immagini regolando la potenza della lampada uniformemente.

PRO

✔ Prezzo interessante
✔ Immagini ad alta qualità

CONTRO

✖ Posterizzazione dell’immagine nei filmati streaming
✖ Effetto Rainbow

OPTOMA GT1080

 
Il modello video proiettore di Optoma GT1080 presenta varie buone caratteristiche che lo fanno rientrare nella classifica dei migliori video proiettori soprattutto per il gaming ma anche per l’home theatre. Optoma GT1080 è un proiettore DLP a singolo chip, Full HD 1080p Dark Chip 3, con doppia entrata HDMI per le connessioni audio e video ed è stato progettato principalmente per il gaming. Infatti, il suo input lag risulta essere inferiore a qualsiasi modello, solo 20 millisecondi, perfetto quindi per la sincronia delle azioni nelle scene dei videogiochi. Come il BenQ W1080ST+ è dotato di una lente a focale corta e della tecnologia Short Throw Projection, posizionandolo a breve distanza dalla parete (1 metro) riesce a raggiungere i 100 pollici di grandezza. Optoma GT1080 è in grado di gestire i filmati in 3D anche se il trasmettitore e gli occhiali non sono forniti insieme al video proiettore.

L’elevata luminosità da 2800 ANSI Lumen e il sistema audio integrato da 10 W lo rendono uno tra i videoproiettori più acquistati e in più, viene scelto perché è davvero semplice da utilizzare. I colori sono gestibili individualmente e esistono anche impostazioni create ad hoc per film, video, grafica e gioco. Come per gli ultimi due prodotti analizzati anche questo presenta un sistema di Dynamic Black e Brilliant Color.

PRO

✔ Varietà di impostazioni per l’immagine
✔ Input lag più basso rispetto altri modelli

CONTRO

✖ Livello di nero poco soddisfacenti in contrasto dinamico
✖ Non c’è lo zoom ottico, è solo fisso