CONDIVIDI

La speranza di una diffusione di massa e della conseguente riduzione di prezzo delle TV OLED è ancora viva, come testimoniato dall’attenzione rivolta da Panasonic e LG a questo segmento di mercato durante l’IFA 2015.

Tra i protagonisti dello stand Panasonic c’è infatti la TV Viera TX-65CZ950, che sarà disponibile, per ora per il solo mercato UK, nel solo modello da 65 pollici al partire dal mese di Ottobre: pannello curvo con risoluzione UHD (4K) e certificazione THX a conferma dell’eccellente qualità di riproduzione audiovisiva.

IMG_9508

Il vantaggio degli schermi OLED è nell’assenza della retro-illuminazione, con i singoli pixel in grado di emettere luce propria. Questo fattore si traduce in consumi energetici ridotti, ma soprattutto in una profondità eccellente dei neri (in quanto il pixel è fisicamente spento nella riproduzione del colore nero), incrementando i contrasti ben oltre la soglia fisicamente possibile con la tecnologia LCD.

Viera TX-65CZ950 mostra con forza come Panasonic sia tra le principali rivali di LG nella produzione di TV OLED, rispetto al quale, a detta dello stesso produttore giapponese, può vantare un motore grafico più evoluto e una migliore calibrazione dei colori, frutto della collaborazione con uno dei migliori specialisti del colore di Hollywood, Mike Sowa.

Cosa possiamo dire della qualità dell’immagine della TV OLED di Panasonic? Dopo una nostra attenta analisi allo stand di Panasonic durante l’IFA 2015, possiamo confermarvi non solo la straordinaria profondità dei neri del pannello, ma anche l’uniformità degli stessi, senza risentire di alcuna alterazione cromatica lungo i bordi della TV. Quello che Panasonic chiama “Absolute Black” non è solo marketing, ma sottolinea effettivamente il punto di forza del pannello, che, in combinazione con la sempre più diffusa tecnologia HDR, implementata alla perfezione, riesce ad elevare la qualità visiva oltre i livelli massimi raggiunti dalle tecnologie odierne.

Anche la riproduzione dei colori ci è apparsa impeccabile, mostrando un range di colori decisamente più ampio rispetto alle prime TV OLED, con colori vividi e saturi come le più avanzate TV retro-illuminate a LED.

Non sappiamo ancora darvi informazioni sul prezzo, nè sulla distribuzione in Italia. La nostra speranza è però quella che Viera TX-65CZ950 sia solo l’inizio per una nuova ascesa di Panasonic nel mercato delle TV e possa dare un contributo alla diffusione di massa della validissima tecnologia OLED anche nelle TV.